Corso di educazione alimentare alla “G. Verga”

Si è concluso, dopo due mesi di intenso lavoro, il progetto di educazione alimentare, svoltosi nella scuola G. Verga di Caltanissetta, dal titolo “Naturale e biologico: una scommessa per il futuro”. Il progetto, programmato e condotto dalle professoresse Presti e Piazza, operanti nello stesso istituto, è stato incentrato su uno dei temi più importanti di quest’ultimi anni: l’alimentazione biologica.

Gli alunni delle prime classi, per due mesi, sono stati impegnati nello studio della sana alimentazione, ma soprattutto hanno “scoperto” che per definirsi realmente sana, quest’ultima deve essere un’alimentazione basata sui prodotti biologici.

La giornata finale di questo progetto ha visto il coinvolgimento del team “Mangia natural…mente” di cui fanno parte: il Dott. Dario Polisano Biologo-Nutrizionista esperto in nutrizione clinica, la sua assistente Jacqueline Pennino, l’erborista William Dell’Aira e la Dott. Camilla Di Virgilio, psicologa e psicoterapeuta esperta in disturbi del comportamento alimentare. Il team, con una conferenza svoltasi in circa due ore, ha cercato, con semplicità di linguaggio, di spiegare come sia fondamentale un’alimentazione biologica  e come sapere scegliere, tra i tanti alimenti biologici, il cibo più attinente al proprio stato di salute. Quest’ultima inoltre non deve essere intesa esclusivamente come benessere fisico, ma anche mentale.

Gli alunni, nel corso della conferenza, oltre a presentare i vari esperti, si sono cimentati in scenette teatrali e filastrocche in cui il tema centrale era appunto la sana alimentazione. Anche le famiglie degli alunni sono state coinvolte in questa giornata di festa e in particolare, oltre ad assistere alla conferenza, si sono impegnate nella realizzazione di pietanze realizzate esclusivamente con alimenti biologici: torte “povere” di zucchero, centrifugati e macedonie di frutta e verdura.